mercoledì 6 giugno 2007

qualche chicca da S.

In questi giorni sono andata a S. per un concorso.
Mi limiterò a raccontarvi le chicche coreografiche.

Albergo:
sembrava di essere nella casa di montagna coi mobili della nonna un po'risistemati... però c'era
il salottino -wow-,
splendita vista sulla città -wow wow-,
televisore al plasma -mai acceso-,
doccia rotonda matrimoniale con vetro antigoccia...
e un sacco di altre comodità tanto per giustificare quei 95€ a notte...

Il ragazzo della portineria (perché quella non era un reception!) era uno studente di ingegneria, un pochino impacciato ma questo lo rendeva simpaticissimo :-)
Gli chiedo come fare ad arrivare al dipartimento di ingengeria e mi risponde che bastava che prendessi via Roma e quando arrivavo all'ospedale psichiatrico ci entravo dentro ed ero arrivata
???????
Non ci potevo credere...
Proprio la sera prima mi avevano fatto vedere quella puntata di Asterix in cui lui ed Obelix devono recuperare il modulo A38 in un palazzo dove se ne esce matti...
(che sia un segno? - mi son detta)

Vabbeh...
parto alla scoperta,
arrivo all'ospedale psichiatrico ed effettivamente passato l'arco trovo proprio le indicazioni:
dipartimento di ingegneria a sinistra,
dipartimento di fisica a destra
...
vado a sinistra
...
cammina cammina arrivo in uno scantinato...
mi guardo un po' attorno ma, a parte un pankabbestia con la sua creaturina, non c'è proprio niente
...
gironzolo un po' e trovo una porta antipanico aperta
entro e c'è il WC
...
giro ancora un pochino e trovo una scala con su scritto "uscita"
...
la prendo ed arrivo in un enorme salone, vuoto, bianchissimo con arcate tipo portici,
una persona apre una porta e ci entra,
in lonananza vedo un cartello scritto a mano che dice "portineria"
BENE! E' LI' CHE DEVO ANDARE
vado
c'è una ragazza al telefonino
le chiedo se sapeva dirmi dove si sarebbe svolto in tal conocorso il giorno dopo
"e io che ne so?"
-scusi ma non è la portineria questa?-
"sì"
-... ecco... e a chi lo devo chiedere allora???-
" 'spetta che telefono..."
chiede a menonsochi e poi mi spiega
"sì, è nella 1.A"
-ottimo! Dov'è la 1.A?-
"esci di qui..."
-da che parte?-
"dalla stessa parte da dove sei entrata"
-no perché sono entrata dal wc-
"ok... esci di qui (!) e poi prendi la strada a destra"
:.(
"anzi no... torni alla sbarra"
:.( :.(
"hai presente dove è scritto OSPEDALE PSICHIATRICO?!"
-sì!-
"ecco torni lì e segui per il CENTRO RIABILITAZIONE MENTALE"
:.( :.( :.(
"vai fino in fondo alla strada, c'è un piccolo arcetto, ed è lì"
:.( :.( :.( :.(
vado
arrivo in uno spiazzo, vedo un archetto, lo passo e c'è una struttura minuscola, entro e mi sembra di essere nel retro di una enorme cella frigorifera...
non c'è nessuno a cui chiedere
mi guardo attorno sperando di trovare da sola l'aula ma ci sono cartelli ovunque (avete presente Alice nel paese delle meraviglie? ecco... uguale)
esco
vedo un tizio e gli chiedo se sa dov'è l'aula 1.A
"no, però laggiù c'è la biblioteca, chiedi a loro vedrai che lo sanno"
vado
chiedo
ma non lo sanno: "provi ad andare in portineria"
-NO! LI' CI SONO GIA' STATA E MI HANNO MANDATA QUI!-
arriva un ragazzetto con la sua bella cioccolata calda da macchinetta e mi chiede che aula stessi cercando
-la 1.A-
"impossibile! non esiste più quella numerazione ormai da anni: ora le aule sono tutte 1243, 4093, 2345..."
lo guardo con sguardo interrogativo
"boh... prova ad andare in quello stabile là - e mi indica quello dove ero già stata, quello con tutti i cavi della cella frigorifera e i cartelli di Alice - , quello coi mattoncini che sembra un forno crematorio..."
(ahhhhh sono tutti matti qua!!!!)
torno là
finalmente c'è una signora seduta sotto ad una scrivania col telefono che parla delle corna che tizo ha messo alla tizia e di che capelli biondi c'ha l'altra...
la guardo e lei si accorge che ci sono anche io
le chiedo se sapeva nulla dell'aula 1.A
"sì è quella!" ed indica nella direzione dei cartelli di Alice
...
già
... dietro a quel marasma di cartelli ce n'era uno con su scritto AULA 1.A
...
tutto questo in un'ora

2 commenti:

cbicp ha detto...

del resto...
ingegneria e' li' accanto all'opsedale psichiatrico...
ci sara' un motivo

e taccio su tutto il resto

cbicp ha detto...

he he he
spero che non ti sei arrabbbiata se ho citato i tuoi sms...

ma mi stavano "girando"

certo che ci si becca...
magari ti dico quando sono in zona a suonare...

ad esempio suono a Baggio (pistoia)...
da casa tua e' molto lontana ? c'hai da fare valichi di montagna ?? ;)